Vuoi Vendere Casa a Genova? Non cadere nella trappola di chi ti racconta la “favola” che puoi venderla da solo e senza agenzia!

Quando mi imbatto in certi siti web divento FURIOSO!

 

Se stai vendendo o hai intenzione di vendere la tua casa, è probabile che, cercando qualche consiglio su internet, sia capitato anche a te di scoprire alcuni siti che ti propongono di aiutarti a vendere casa da solo, facendo a meno delle agenzie di intermediazione immobiliare.

 

L’aspetto paradossale di tutti questi servizi online è che in realtà i loro autori sono proprio agenti immobiliari.

 

E allora perché lo fanno?

 

Perché dare tanti consigli utili per vendere casa privatamente, quando il loro lavoro consiste nel prendere l’incarico di vendita di quell’immobile?

 

Semplice!

Inizialmente ci ho messo un po’ a capire quale fosse il loro gioco, ma dopo aver approfondito e riflettuto sulle loro subdole motivazioni, la risposta è risultata lampante.

 

Il loro scopo è quello di attirare persone che vogliono mettere in vendita il loro immobile, approfondire la conoscenza reciproca, acquisire la loro fiducia e, a quel punto, metterle di fronte alle difficoltà e ai rischi che comporta non affidarsi a un agente immobiliare e proporsi come loro intermediario.

 

Non giudico l’eventuale efficacia di questo metodo, ma disapprovo la sua mancanza di coerenza e di trasparenza: mi sembra un tentativo piuttosto maldestro e scorretto di metterti in “trappola”.

 

Perché mi devi aiutare a vendere casa da solo, quando il tuo scopo implicito è quello di prendere l’incarico per la tua agenzia?

 

Forse pensano di avere a che fare con dei minorati mentali?

Se hai già scaricato e letto la mia Guida Gratuita, avrai visto che uno dei primi errori che segnalo è proprio quello di non rivolgersi a un professionista e mi guardo bene dal raccontarti la “storiella” che puoi farcela benissimo da solo.

 

Anzi!

 

Non è un caso se l’89% delle transazioni immobiliari che poi sfociano in una lite legale, sono quelle in cui non c’è stato l’intervento di un agente immobiliare, cioè sì è fatto da soli, per risparmiare qualche euro in mediazione, o ci si è affidati a soggetti non qualificati per lo stesso motivo.

 

Per cui, a differenza dei colleghi sopra citati, tengo a sottolineare che lo scopo di questo blog e della Guida non è quello di aiutarti a vendere per tuo conto, ma è invece quello di farti conoscere e apprezzare l’importanza di affidarti a professionisti qualificati e, se vorrai e ci saranno le reciproche condizioni affinché ciò avvenga, a me in particolare.

 

Con vent’anni di esperienza da me acquisita posso dire che uno degli errori più frequenti è proprio quello di rivolgersi a intermediari improvvisati o cercare di vendere la casa da soli, per cui sarebbe ipocrita per me affermare il contrario o farti credere che puoi fare bene anche senza.

 

Le implicazioni legali, fiscali e burocratiche sono sempre più pesanti, complicate e pressanti, per cui oggi è molto imprudente pensare di cedere il proprio immobile senza ricorrere a un esperto.

 

Tu ti prenderesti la “rogna” di fare l’Amministratore del tuo Condominio?

 

E’ molto probabile, per non dire certo, che la tua risposta è: “NO!”.

 

Eppure, sino a qualche decennio fa, succedeva spesso che uno dei condòmini avesse l’incarico di amministratore del palazzo in cui viveva, pur svolgendo un’altra professione nella vita.

 

Oggi, per i rischi, le responsabilità e le conoscenze che ciò comporta, è impensabile affidarsi a chi non è specializzato e non lo fa come attività professionale, per cui nessun privato, senza le dovute competenze e struttura, accetterebbe di prendersi una “rogna” del genere neppure se fosse retribuito profumatamente.

 

Per la vendita del tuo immobile vale lo stesso principio.

 

Fino agli anni ’80 il fai da te, pur comportando diversi rischi, si poteva prendere in considerazione, in alcuni specifici casi, accettando di correrli.

 

Oggi invece è del tutto improponibile.

 

Non solo perché, come sopra riportato, le possibili “falle” nel processo di vendita sono frequentissime e si pagano molto care, ma anche perché il potenziale acquirente in tal caso diventa molto diffidente, non avendo la garanzia che sia tutto in regola grazie all’apposita due diligence (accurata valutazione e verifica preliminare), che invece avrebbe tramite un agente immobiliare qualificato.

 

Senza dimenticare poi l’attuale situazione del mercato, con tanti immobili in vendita e pochi acquirenti, per cui serve il miglior marketing attivo e passivo per riuscire a vendere nel giusto tempo.

 

Anche il più piccolo errore oggi non viene perdonato, come poteva accadere sino a qualche anno fa, con il rischio di ritardare di parecchi mesi o impedire del tutto la vendita del tuo immobile alle migliori condizioni possibili.

 

Per cui diffida di chi si offre di aiutarti a seguire una strada, ma che in verità vuole che tu ne percorra una diametralmente opposta.

 

Seleziona invece e qualifica l’agente immobiliare a cui affidare la tua casa, ponendogli le domande che ho riportato in fondo alla mia Guida gratuita:

> 7 Gravi Errori che devi evitare se vuoi Vendere Casa senza problemi e al Prezzo Migliore anche in tempo di Crisi <<

 

Se l’hai già letta e hai intenzione di conoscermi personalmente e scoprire il mio sistema in 18 punti, Exclusive Casa, che ti permette di vendere la tua casa in soli 3 mesi e al miglior prezzo clicca qui!

Buona Vendita!

Giovanni Zafettieri




Lascia la tua email qui sotto per ricevere la mia Guida Gratuita:

Giovanni_Zafettieri_5_Errori_da-evitare-quando-vendi-casa-tua-seconda-versione-versione-cover

Commenta con Facebook

Leave A Response

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy.

* Denotes Required Field